Home Eventi e News Nasce la prima app di viaggio dedicata alle famiglie: Mammaciporti a Stoccolma

Nasce la prima app di viaggio dedicata alle famiglie: Mammaciporti a Stoccolma

645
SHARE

Pisa, il 25 novembre 2013 – Silvia Ceriegi, fondatrice di Trippando, (https://www.trippando.it/), blog di viaggi da tre mesi stabile in testa alla classifica di Ebuzzing (www.ebuzzing.it) come il più influente d’Italia, passa dal blog alla tecnologia mobile e crea, grazie alla piattaforma map2app (https://www.map2app.com/), la prima app di viaggio dedicata alle famiglie.\r\n\r\nLo spunto è stato il viaggio con la famiglia l’estate scorsa a Stoccolma: le guide di viaggio in formato cartaceo forniscono difficilmente informazioni utili per chi viaggia con i bambini al seguito. Dai parchi gioco ai ristoranti e caffè dove è possibile trovare seggioloni e fasciatoi, ai musei con attività per bambini, queste informazioni, necessarie per le famiglie che viaggiano con i bambini, sono raramente reperibili. Inoltre, viaggiando con i bambini, le guide cartacee risultano pesanti e non di immediata consultazione.\r\n\r\nLe app (applicazioni per smartphone con tecnologia iPhone o Android) – create utilizzando la piattaforma map2app – sono guide facilmente consultabili, immediate e visivamente molto chiare.\r\n\r\nLa app “Mammaciporti a Stoccolma” fornisce a coloro che stanno visitando la città di Stoccolma informazioni su dove mangiare, sui musei e sui punti di interesse da visitare, con uno sguardo di attenzione per i più piccoli. La guida è corredata da una ricca galleria fotografica.\r\n\r\nLa guida Mammaciporti a Stoccolma, attualmente soltanto in italiano, ha anche la funzione “portami qui” che costruisce automaticamente il percorso per arrivare alla destinazione scelta dal punto in cui si è e la funzione “Preferiti”, che permette di creare una lista di punti di interesse preferiti che si vuole ricordare, ed infine un link diretto alle previsioni meteo della località in cui ci si trova.\r\n\r\nI contenuti sono interamente realizzati da Silvia Ceriegi, mentre le fotografie, elaborate dal fotografo Ernesto de Matteis, sono opera del marito di Silvia, Enrico Fagiolini. La parte grafica della guida è stata realizzata dal team di map2app.\r\n\r\nFonte: Ufficio Stampa Trippando\r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.